Questo blog si rivolge a tutti gli operatori che lavorano con i bambini di 0-6 anni e ai loro genitori. Nato dall’intenzione di mettere insieme idee e risorse per creare un Sistema Infanzia, è utile agli operatori per trovare spunti e strumenti di lavoro, alle famiglie per scoprire cosa offre il territorio in termini di iniziative e servizi per i piccoli.

LET’S PLAY IN ENGLISH

Il 15 Gennaio 2019 è iniziato Let’s Play in English, un progetto di avviamento alla lingua inglese nella prima infanzia, promosso da  I.C. Sobrero, Asilo Nido Comunale, Associazione BABA con il sostegno della Fondazione CRC.

Le strutture in cui viene svolta questa iniziativa sono gli Asili Nido Comunali “I Girasoli” e “Le Pratoline” (140 ore di attività ai bambini 2-3 anni), la Scuola d’Infanzia ” Ghigliano” (280 ore di percorso ai bambini 3-6 anni).

Presso l’Associazione Ricreativo Culturale BABA saranno previsti 4 incontri formativi per i genitori di bambini coinvolti nel progetto (2 incontri 0-3 anni e 2 incontri  3- 6 anni).

PERCHE’ L’INGLESE FIN DAI PRIMI ANNI DI VITA?

L’età magica per imparare una lingua straniera si sviluppa dai 0 ai 7 anni, in quanto i bambini apprendono i vocaboli di un’ altra lingua come sinonimi e non come traduzione. L’apprendimento è automaticamente naturale e significativo: difficilmente si dimentica!

Auguri di buone feste

I bambini e le insegnanti  della scuola dell’infanzia “L. Viano” hanno augurato ai nonnini della residenza Sant’Antonio Buon Natale e buone feste……ma non solo! Ora lo augurano a tutti voi di vero cuore, ricordando che “se mettiamo ali al nostro cuore saremo angeli che portano amore!” Auguri!

20 novembre alla scuola d’ infanzia Ghigliano

La giornata mondiale dei diritti dell’infanzia ha richiamato l’attenzione di piccoli e grandi.

Le sezioni A e B hanno lavorato sul diritto ad avere una famiglia e una casa.

Realizzazione del grande cartellone delle famiglie.
A scuola coloro la mia casa.
Con mamma, papà e fratelli disegno la mia famiglia.
Le sezioni C e D hanno organizzato La festa dei bambini con musica, balli, palloncini, bolle di sapone e tanta allegria. Ringraziano il musicista Roberto per la disponibilità e la bravura!

UN MONDO DI DIRITTI

Martedi 20 novembre in occasione della giornata internazionale dei diritti dell’infanzia  i genitori dei bambini della scuola dell’infanzia Adelina Ruatta sono stati coinvolti attivamente nella realizzazione dell’opera un Mondo di Diritti. Nel momento dell’ingresso o dell’uscita dei loro figli si sono armati di pennello e barattolo di colore e hanno scritto una parola chiave inerente ad un diritto ritenuto indispensabile, qualcuno si è anche lanciato nel disegno di simboli rappresentanti un bisogno irrinunciabile. Gli insegnanti ancora una volta hanno avuto conferma dell’importanza del coinvolgimento attivo delle famiglie nelle iniziative scolastiche alla luce dell’entusiasmo e della motivazione con i quali i genitori rispondono. Anche i genitori che hanno ancora difficoltà nel padroneggiare la lingua italiana non si sono scoraggiati e hanno scritto parole nelle loro lingua di origine o l’hanno rappresentata graficamente. Naturalmente i bambini erano orgogliosi nel vedere i loro papà e mamme alle prese con il pennello ed è bello scoprirli nei giorni successivi a caccia del gesto grafico dei loro genitori e condividerlo con i loro compagni.

I DIRITTI dei BAMBINI

A Oggi i bambini delle Scuole dell’Infanzia ‘Arnaud’ e ‘Fillia’ hanno festeggiato sulle note di

”Ecco i Diritti dei Bambini,

dai grandicelli ai più piccini…”,

con canti, balli, poesie, disegni, scambi e condivisione, la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Vi invitiamo a rivivere con noi questi momenti visionando i due brevi video.

2CD5C65D-51D4-4155-B826-33A5DCB78A26

       84D6ABFF-2520-45E8-998F-124734F58121